webleads-tracker

Taglio 3D di pezzi sagomati

Programmazione delle macchine e robot di taglio 3D con il software Almacam Space Cut

Particolarmente utilizzato nella lavorazione della lamiera, il taglio 3D permette di tagliare su macchine a 5 assi o robot di taglio pezzi piegati, imbutiti o a sbalzo, profili, o anche assiemi saldati. Grazie alla modellazione completa della macchina e del suo ambiente, l’integrazione totale della cinematica, senza alcun limite del numero di assi, Alma gestisce tutti i tipi di macchine e robot di taglio 3D in modo automatizzato ed estremamente efficace. Il software Almacam Space Cut risponde alle esigenze specifiche delle diverse tecnologie di taglio 3D, come il laser, il plasma e il water-jet.

La tecnologia

Il taglio 3D permette di trattare pezzi in metallo sagomati, di dimensioni e spessore variabili e di forme più o meno complesse, con macchine a 5 assi (3 assi per la traslazione e 2 assi per la rotazione) o robot poliarticolati. La testa di taglio ruota in tutte le direzioni e può realizzare tagli su diverse facce di uno stesso pezzo, senza riposizionamento.

Il taglio 3D può inoltre essere utilizzato per assiemi saldati o per il taglio di smussi su lamiere piane. Alcune macchine a 5 assi sono dotate di mandrino, per il taglio di tubi e profili di qualsiasi forma.

Le macchine di taglio 3D sono utilizzate in particolare dalle PMI specializzate nella lavorazione della lamiera conto terzi, per piccole e medie serie o per la prototipazione. Il taglio 3D è adatto a tutti i tipi di metalli: acciai, acciaio inossidabile, alluminio, leghe, ecc.

Il taglio 3D può essere effettuato in diverse tecnologie. Se il taglio laser a 5 assi rappresenta la tecnologia più diffusa, il taglio al plasma è adatto ai pezzi con più grande spessore, in particolare con un robot. Il taglio water-jet permette di tagliare pezzi in 3D a freddo in un ampio ventaglio di materiali e con una grande precisione, anche per grandi spessori. Ognuna di queste tecnologie offre vantaggi specifici ed è soggetta a vincoli particolari da considerare in fase di programmazione.

Vantaggi e benefici di Almacam Space Cut per il taglio 3D

Grazie ad una precisa rappresentazione 3D della macchina (cinematica, limiti degli assi, ecc.) e del suo ambiente, Almacam Space Cut permette di definire automaticamente i profili di taglio sui pezzi importati dal CAD, grazie alle funzioni automatiche di analisi delle geometrie. Il software genera in seguito le traiettorie della testa tenendo conto delle specificità di ogni tecnologia di taglio (laser, plasma, water-jet) e si avvale di un potente algoritmo che ottimizza i percorsi in modo da evitare eventuali collisioni.

É anche possibile  modellare automaticamente la maschera di supporto dei pezzi 3D, partendo dal modello del pezzo da tagliare. La creazione e la convalida di un programma di taglio vengono facilmente eseguite grazie ala simulazione e a funzioni realistiche di verifica automatica.

Almacam Space Cut pilota macchine e robot di taglio 3D di qualsiasi costruttore e tecnologia. Per le macchine a 5 assi in grado di tagliare anche lamiere piane, nella soluzione sono proposti anche i moduli di programmazione Almacam Cut. Inoltre, Almacam Space Cut può essere completato con il modulo Tube che riunisce tutte le funzioni specifiche per il taglio dei tubi (modellazione, nesting e programmazione).

Marche pilotate di macchine per il taglio 3D

  • Adige
  • Cyberstep
  • Koike
  • LT-Free
  • Lyonstek
  • Mazak
  • Mecanumeric
  • Microstep
  • Nippei
  • NTC
  • Penta-Chutian
  • Prima
  • Tamari Industry
  • TCI
  • Trumpf
  • Wardjet
  • Weihong
  • Yawei

Testimonianze

Grazie al taglio 5 assi, sviluppiamo la nostra gamma di prodotti di decorazione e controlliamo il processo produttivo dall’inizio alla fine. Molto reattivi, siamo in grado di lavorare in piccole serie e di proporre prodotti personalizzati al cliente.

Sébastien Garnier, dirigente di Garnier Industries