Saldatura robotizzata

Programmazione dei robot di saldatura ad arco con Almacam Weld

La programmazione off-line dei robot di saldatura è un’alternativa vantaggiosa alla programmazione per autoapprendimento. Tuttavia, l’implementazione di questo metodo di programmazione non si può improvvisare. Con oltre 20 anni d’esperienza nello sviluppo di software di programmazione off-line, Alma propone una soluzione tecnica ad alto valore aggiunto e una metodologia d’implementazione comprovata, essenziali al successo di ogni progetto.

Il processo tecnologico

I robot sono sempre più utilizzati per effettuare operazioni di saldatura, in particolare per ovviare alla carenza di saldatori professionisti. Questi robot 6 assi possono essere accompagnati da posizionatori o piani girevoli su cui sono montati i pezzi da saldare. Una cella può integrare diverse stazioni di lavoro, con diversi robot che lavorano insieme.

L’ambito d’applicazione della saldatura robotizzata è vasto: costruzione navale, industria automobilistica, macchine agricole, mobili e carpenteria metallica, impianti edili, caldereria, ecc.

Nonostante i necessari e ingenti investimenti, i vantaggi della saldatura robotizzata sono numerosi:

  • qualità e precisione costante della saldatura
  • maggiore produttività
  • flessibilità della produzione
  • automazione dei task faticosi o pericolosi
  • soluzione alla carenza di saldatori professionisti.

La programmazione off-line dei robot di saldatura ad arco: una soluzione per il futuro

La programmazione off-line dei robot di saldatura è un’alternativa vantaggiosa alla programmazione per autoapprendimento. Integrare la programmazione off-line è sempre più una pratica diffusa presso gli industriali, comprese le PMI, che possono misurare facilmente i vantaggi di questa soluzione:

  • ottimizzazione dei tempi produttivi del robot grazie alla programmazione in tempi mascherati
  • diminuzione dei costi di programmazione
  • anticipazione della programmazione della cella e convalida del suo supporto;
  • miglioramento della qualità di saldatura
  • migliori condizioni di lavoro
  • maggiore sicurezza per gli operatori.

La flessibilità offerta dalla programmazione off-line è ancor più interessante se si considera che i prodotti fabbricati sono vari, modulabili o soggetti a frequenti adattamenti, e le serie sono ridotte.

Installare con successo la programmazione off-line richiede comunque il rispetto di alcuni requisiti poiché questo approccio ha ripercussioni su tutto il processo di progettazione e fabbricazione. Pertanto è preferibile integrarla sin dalla fase di inizializzazione del progetto di robotizzazione e avviarla contemporaneamente alla cella robotizzata. È importante avere tempo e mezzi umani suifficienti per integrare il processo robotizzato e la programmazione off-line. Deve inoltre essere prevista una formazione approfondita dei futuri utenti del software al sistema di robotica. Non deve nemmeno essere trascurato il fattore della motivazione, poiché gli utenti devono appropriarsi di uno strumento totalmente nuovo.

Infine, la calibrazione meccanica della cella robotica e la calibrazione software (aggiornamento della cella virtuale rispetto a quella reale) sono due fasi decisive per la produttività della programmazione off-line.

Vantaggi della soluzione di programmazione off-line di Alma

Se i tempi di programmazione variano secondo il tipo e la complessità dei pezzi da saldare, è possibile stimare che la programmazione off-line di Alma Almacam Weld è da 2 a 8 volte più veloce rispetto alla programmazione per autoapprendimento, senza nemmeno considerare il tempo risparmiato poiché il robot non è immobilizzato.

Oltre ai benefici sopra indicati, la soluzione Alma offre numerosi vantaggi. Permette:

  • di eliminare i ritocchi sul robot grazie a una calibrazione software precisa, combinata a una calibrazione meccanica rigorosa della cella e all’uso della tastatura;
  • di automatizzare il processo di programmazione grazie a funzioni di duplicazione di programma tra assiemi simili con dimensioni diverse;
  • di risparmiare tempo di programmazione grazie a un’interfaccia ergonomica e a funzioni di automazione avanzate;
  • di adattarsi ai robot di qualsiasi costruttore e a tutte le configurazioni di saldatura ad arco robotizzate.

Inoltre, con Alma, la calibrazione, l’avvio, la formazione e l’assistenza sono forniti da un team molto competente e dedicato ai clienti.

Robot pilotati

  • ABB
  • IGM
  • Panasonic
  • Cloos
  • Kawazaki
  • Reis
  • Fanuc
  • Kuka
  • Staubli
  • Hyundai
  • OTC
  • Yaskawa/Motoman

Testimonianze

Sono convinto che la saldatura robotizzata abbia un roseo futuro davanti a sé. È il momento di cogliere l’occasione, perché se non passiamo oggi alla robotica, tra 5 anni spariremo… Più i pezzi sono complessi, più è necessario il ricorso alla programmazione off-line. Ed è indispensabile per ottenere flessibilità nella saldatura robotizzata. Con il software d’Alma, la programmazione è facile e rapida: rappresenta circa un’ora per programma, mentre ci vorrebbe una giornata sul robot, senza contare i tempi di immobilizzo.

Nicolas Froment, direttore di MétalFormage

Storie di successo