ALMA e ASCO DATA si uniscono per costituire un gruppo leader

ALMA e ASCO DATA si uniscono

Internazionale | pubblicato il 23/06/2017

ALMA e ASCO DATA si uniscono per costituire un gruppo leader sul mercato tedesco dei software CAD-CAM per la lavorazione della lamiera.

ALMA e ASCO DATA, due tra i maggiori attori europei nel campo dei software CAD-CAM per la lavorazione della lamiera, con sede rispettivamente a Grenoble (Francia) ed a Brema (Germania), annunciano il ravvicinamento delle loro entità attraverso l’acquisizione del capitale di ASCO DATA da parte di ALMA GmbH, filiale tedesca di ALMA.

Questa operazione permette al gruppo ALMA-ASCO di raggiungere una dimensione critica in Germania, di proporre un’offerta più completa di software CAD-CAM per la lavorazione della lamiera e di dotarsi di maggiori risorse allo scopo di finanziare l’innovazione e lo sviluppo di nuovi prodotti nel contesto dell’Industria 4.0, in un ambiente internazionale.

L’obiettivo finale di questo riavvicinamento, che si è già concretizzato sin da ora attraverso il lancio di numerose azioni comuni, è la fusione, entro breve, delle due strutture tedesche e delle gamme di prodotti di ALMA e ASCO DATA.

Da diversi anni, assistiamo al progressivo consolidamento del mercato CAD-CAM. Di conseguenza, solo le aziende leader saranno in grado di sopravvivere e d’innovare a lungo termine. In tale contesto, il riavvicinamento soddisfa diversi obiettivi.

Diventare un gruppo leader nei paesi germanofoni

Pioniera nel 1977 con lo sviluppo di un software di taglio per un cantiere navale russo, la società Krupp ASCO, che ha assunto la denominazione ASCO DATA nel 1994, si è forgiata una solida reputazione sul mercato CAD-CAM per la lavorazione della lamiera in Germania, grazie allo sviluppo di soluzioni altamente automatizzate e personalizzabili, per la programmazione di macchine complesse di taglio 2D, punzonatura o contornatura/fresatura.

Mondialmente riconosciuta per le sue soluzioni di nesting automatico, specialista dei software CAD-CAM per il taglio 2D/3D/Tubi e la saldatura robotizzata, ALMA, editore francese fondato nel 1979, è presente in Germania dal 1999, con la filiale ALMA GmbH la cui sede si trova a Blaubeuren (Bade-Wurttemberg).

Attraverso il riavvicinamento con ASCO DATA, ALMA rafforza la sua presenza nei paesi germanofoni, poiché il neonato gruppo diventa uno dei maggiori leader sul mercato tedesco delle soluzioni CAD-CAM per la lavorazione della lamiera, a fronte di numerose e prestigiose referenze. L’ambizioso obiettivo di costituire un gruppo leader sarà favorito da una migliore copertura geografica, grazie alla presenza di ALMA nel Sud della Germania e di ASCO DATA nel Nord del paese, nonché da una rapida condivisione delle risorse disponibili.

Questa operazione consente a ASCO DATA di appoggiarsi ad un gruppo di 140 persone e che realizza 13 M€ di fatturato, finanziariamente solido e risolutamente rivolto verso i mercati internazionali, in grado di garantire il futuro del nostro know-how e degli investimenti dei nostri clienti”, dichiara Andreas Meier, CEO di ASCO DATA.

Costruire un’offerta unificata in grado di soddisfare le sfide dell’Industria 4.0

ALMA e ASCO DATA sono gli operatori storici del mercato CAD-CAM per la lavorazione della lamiera rispettivamente in Francia e in Germania, con oltre 80 anni d’esperienza cumulata insieme. In un ambiente tecnologico sempre più complesso, questa impareggiabile somma di competenze è una garanzia della qualità delle soluzioni dei due editori riuniti. La complementarietà delle competenze di ALMA e di ASCO DATA permette al gruppo neocostituito di costruire un’offerta d’eccellenza nel campo dei software CAD-CAM per la lavorazione della lamiera, in grado di coprire tutte le tecnologie: taglio 2D/3D/Tubi, punzonatura, contornatura, piegatura, saldatura robotizzata, ecc. Tenuto conto dell’interoperabilità, dell’apertura, della flessibilità e dell’elevato livello d’automazione che caratterizzano le soluzioni dei due editori, quest’offerta globale soddisfa pienamente le aspettative dell’Industria 4.0, in una visione a lungo termine.

Il riavvicinamento porterà ad un incremento del valore aggiunto dell’offerta del gruppo, con la costante preoccupazione di soddisfare sul lungo periodo le esigenze dei clienti delle due entità, garantendo la stessa attenzione nei confronti della personalizzazione delle loro rispettive soluzioni. Permetterà inoltre di trarre il meglio dal know-how di ALMA e di ASCO DATA per far convergere a medio termine tutti i prodotti verso la piattaforma Almacam, il software di nuova generazione di ALMA lanciato 2 anni fa” dichiara Emmanuel Jeantet, dirigente di ALMA GmbH.

Un riavvicinamento ricco di significato da un punto di vista umano

ALMA e ASCO DATA condividono la stessa cultura tecnica e la medesima visione del mestiere di editore software: sviluppo gestito integralmente in-house, personalizzazione avanzata secondo le esigenze del cliente, elevato livello del servizio, forte coinvolgimento dei collaboratori nei rapporti con il cliente, ecc.

Allo stesso modo, il riavvicinamento riflette un perfetto spirito di cooperazione. “I valori di ALMA, forgiati a partire dal nostro statuto in Francia di azienda cooperativa detenuta al 100% dai suoi dipendenti, sono ampiamente condivisi da ASCO DATA: precedenza al futuro del progetto aziendale piuttosto che al profitto a breve termine, gestione partecipativa, trasparenza dell’informazione, spirito di responsabilità, rapporti con il cliente intesi per durare nel tempo…” spiega Laurence Ruffin, CEO del gruppo ALMA.

È già stata attuata una gestione comune che coinvolge la giovane generazione delle due strutture, allo scopo di preparare la fusione delle due società tedesche e l’insediamento di una nuova direzione entro la fine del 2018. La condivisione delle risorse tra ASCO DATA e ALMA GmbH coinvolgerà anche il marketing, a cominciare dalla partecipazione congiunta alle prossime fiere settoriali Schweissen & Schneiden a Essen e Blechexpo a Stoccarda, la forza commerciale e l’assistenza tecnica.

È privilegiata un’impostazione di tipo win-win: grazie alla complementarietà delle due strutture e ad un contesto favorevole agli investimenti nei prodotti ed alla crescita dell’organico, l’impatto sociale di questa operazione è nullo.

Costruire un gruppo indipendente

Questo riavvicinamento dà la precedenza allo sviluppo delle due aziende riunite, al futuro del loro know-how, al rafforzamento dell’investimento e dell’innovazione, nonché alla crescita e alla soddisfazione dei collaboratori. Abbracciando una visione economica ed allo stesso tempo umana, sostenendo una strategia industriale coerente, garantisce l’indipendenza del gruppo ALMA-ASCO. Questa strategia sarà inoltre al servizio dello sviluppo internazionale del gruppo, poiché ALMA realizza già i ¾ del fatturato CAD-CAM all’export tramite le sue filiali e la sua rete di distribuzione, mentre ASCO DATA dispone di solide referenze in Europa.